La Fondazione ITS Emporium del Golfo ad Expò Dubai 2020

Iscriviti per rimanere sempre aggiornato

CLICCA QUI

durata: 1′ 33′

Ed arrivano le dichiarazioni del Direttore Enza Mione:

“Abbiamo avuto l’onore di rappresentare la scuola siciliana per un settore nuovo e ancora sconosciuto: ITS gli istituti tecnici superiori. Abbiamo espresso la nostra soddisfazione per avere, con l’assessorato e il ministero, colmato una lacuna formativa che da sempre ha creato problemi alle aziende. Il nostro ITS EMPORIUM DEL GOLFO, come gli altri its italiani, forma la classe intermedia tra il livello manageriale e gli impiegati. Una figura indispensabile per ogni manager che bene si interfaccia tra le varie realtà di una impresa che vuole diventare grande. Dobbiamo ringraziare gli assessori Lagalla e Turano il dott. Caracci e il presidente Musumeci di averci fortemente voluto su un palco così prestigioso che dà grande visibilità alla scuola siciliana ma soprattutto all’intera Regione che ha molto da offrire ma anche molto da imparare nel settore del management e della economia green sostenibile ed innovativa. Da questa esperienza il presidente Munna ed io, direttore della EMPORIUM, abbiamo ricevuto un ulteriore stimolo per proseguire con il nostro impegno che ha già cominciato a produrre effetti positivi moltiplicando le richieste Di iscrizione ai corsi dell’ITS EMPORIUM DEL GOLFO.”

e del Presidente della Fondazione Enzo Munna

“Orgoglio, onore e privilegio poter rappresentare gli Istituti Tecnici Superiori Siciliani, presenti il presidente Enzo Giuseppe Munna e il Direttore Vincenza Mione della Fondazione ITS Emporium del Golfo e Sara Pagliai e Alessandra Ricci di INDIRE Italia alla convention internazionale EXPO DUBAI 2020 EDUCATIONAL LAB: LEARNING IN SICILY: COMPETENCE FOR A GLOBAL COMPETITIVENESS presso l’anfiteatro del Padiglione Italia a Expo 2020 Dubai.
Illustri relatori provenienti dal mondo della ricerca, dell’università, della formazione, dell’impresa e politico si sono alternati sul podio dell’anfiteatro relazionando sull’importanza di formazione di tecnici altamente specializzati che già in fase formativa hanno potuto confrontarsi con le problematiche del mondo produttivo e studiare insieme ai docenti possibili soluzioni pratiche attuabili.
La competitività internazionale richiede adeguate competenze digitali. La Regione Siciliana, le Università, gli ITS dell’isola presentano, nell’ambito di Expo Dubai, il ruolo dell’apprendimento e delle competenze sull’internazionalizzazione d’impresa attraverso canali digitali come fattori di competitività del territorio siciliano. Lo sviluppo e il potenziamento dell’offerta formativa “abilitante” produce innovazione di prodotti e servizi, rendendo più competitivo il tessuto imprenditoriale siciliano e, di conseguenza, l’immagine della Sicilia nel mondo.”

torna al tg
Condividi