Sinner vola agli ottavi degli Us Open, Musetti eliminato

NEW YORK (STATI UNITI) (ITALPRESS) – Jannik Sinner si qualifica per gli ottavi di finale dell’edizione n.142 degli US Open, quarto torneo stagionale del “Grande Slam” in corso sui campi in cemento dell’USTA Billie Jean King National Tennis Center di Flushing Meadows, New York (montepremi 60.000.000 dollari). Nella notte italiana, il 21enne tennista altoatesino, n.13 del ranking ed 11 del seeding, ha superato al terzo turno in quattro set lo statunitense Brandon Nakashima, 69 Atp, con il punteggio di 3-6 6-4 6-1 6-2, dopo due ore e 59 minuti di gioco. Per un posto nei quarti, l’azzurro se la vedrà con il bielorusso Ilya Ivashka, 73esimo del ranking mondiale e per la prima volta in carriera agli ottavi dopo aver eliminato l’altro italiano Lorenzo Musetti. Il toscano, n.30 del ranking e 26 del seeding, ha ceduto a Ivashka per 6-4 3-6 6-2 6-3, in due ore e 46 minuti di partita. Agli ottavi era già sbarcato Matteo Berrettini, n.13 del tabellone, che sfiderà lo spagnolo Alejandro Davidovich Fokina per l’ingresso nei top-8 del torneo.
– foto LivePhotoSport –
(ITALPRESS).

Condividi