Ucraina,Letta “Giusto essere in piazza anche a costo di contestazioni”

MILANO (ITALPRESS) – “E’ stato giusto esserci anche a costo di subire piccole contestazioni. Sono molto contento di essere andato personalmente, contento che c’era tanto Pd, contento di come è andata, perchè è stata una grande manifestazione con parole giuste, soprattutto negli interventi che hanno concluso (quelli di Riccardi, di don Ciotti e di Landini), tre interventi forti con messaggi forti e una piazza in cui anche le nostre ragioni avevano cittadinanza”. Lo ha detto il segretario Dem, Enrico Letta ad Avvenire, all’indomani della manifestazione per la Pace di piazza San Giovanni a Roma. A proposito invece della piazza di Milano, Letta ha detto: “Questa di Roma era chiamata dalla società civile. Quella di Milano è stata più politica, e anche lì hanno partecipato militanti del Pd. Non bisogna fare nessuna polemica o contrapposizione tra le piazze. Sbaglia chi vuole contrapporle e non è un caso che il nostro atteggiamento è di essere in tutte le piazze dove si chiede pace e dove la pace non è equidistante, cioè non mette sullo stesso piano l’invasore e l’invaso”.(ITALPRESS).

Photo Credits: www.agenziafotogramma.it

Condividi