Camerun vince 1-0 ma Brasile passa da prima del girone

AL DAAYEN (QATAR) (ITALPRESS) – Una vittoria storica, ma inutile ai fini della qualificazione. Il Camerun vince 1-0 contro il Brasile grazie alla rete di Aboubakar: primo ko per i verdeoro e primo gol incassato dalla nazionale brasiliana, ma Fabinho e compagni volano agli ottavi di finale del Mondiale come prima nel girone G. Lunedì 5 dicembre, alle ore 20.00, ci sarà la sfida contro la Corea del Sud. Il gol fino al 90′ è mancato soltanto per una pura casualità. Le due nazionali si sono affrontate a viso aperto, con parecchie opportunità non sfruttate da entrambe le parti. Il primo squillo verdeoro è arrivato da Gabriel Martinelli, fermato da Epassy: da quel momento in poi la compagine allenata da Tite ha creato diversi pericoli, soprattutto col giovane attaccante dell’Arsenal, a un passo dalla gioia personale anche in pieno recupero. Il Camerun ha risposto presente con Mbeumo – provvidenziale l’intervento istintivo da parte di Ederson – e con Aboubakar: il diagonale dell’attaccante dell’Al-Nassr è uscito per questione di centimetri. Nella ripresa i sudamericani hanno aumentato il forcing, provvidenziale l’ennesimo intervento di Epassy sulla conclusione di prima di Militao, arrivata dopo una mischia in area di rigore. Nella parte finale la stanchezza si è fatta sentire, i brasiliani hanno comunque cercato di siglare la rete del vantaggio. In contropiede però il Camerun, al 47′ della ripresa, ha trovato il gol vittoria con Aboubakar di testa, lasciato solo in area da Militao e Bremer. Il capitano della selezione africana è stato espulso per doppia ammonizione dopo essersi tolto la maglia nei festeggiamenti. In pieno recupero – 9 i minuti assegnati nel secondo tempo – Bruno Guimaraes si è divorato il pareggio da dentro l’area piccola.
– foto LivePhotoSport –
(ITALPRESS).

Condividi