venerdì, Luglio 19, 2024
spot_imgspot_img
HomeItalpress Top NewsA Montefiascone una mostra su Carlo Fontana, Banca del Fucino sponsor

A Montefiascone una mostra su Carlo Fontana, Banca del Fucino sponsor

ROMA (ITALPRESS) – Banca del Fucino è sponsor della Mostra “Carlo Fontana – Fra la terra e il cielo” che si tiene a Montefiascone dal 20 giugno al 15 agosto con lo scopo di celebrare il 350º anniversario della magnifica cupola della cattedrale di Montefiascone, una delle più grandi d’Italia.
La Mostra è stata presentata a Roma – presso la sede della Banca del Fucino in Piazza San Lorenzo in Lucina – con la partecipazione del professor Mauro Masi, Presidente della Banca del Fucino, S.E. Monsignor Fabio Fabene, Arcivescovo titolare di Montefiascone e Presidente Associazione “Rocca dei Papi – per un’ecologia integrale”, S.Em. Cardinale Josè Tolentino de Mendonça, Prefetto del Dicastero per la Cultura e l’Educazione, S.E. Monsignor Orazio Francesco Piazza, Vescovo di Viterbo, Professor Claudio Strinati, Storico dell’Arte e Dottoressa Lydia Saraca Colonnelli, Storica dell’Arte.
Per celebrare quest’importante anniversario, l’Associazione Rocca dei Papi ha elaborato un programma culturale per valorizzare e diffondere l’unicità e straordinarietà della Basilica avvalendosi anche del patrocinio del Dicastero per la Cultura e Educazione dello Stato della Città del Vaticano.
In quest’ambito la Mostra raccoglie diversi artisti italiani chiamati a prendere ispirazione dal valore simbolico della cupola quale elemento di congiunzione tra cielo e terra e tra il divino e l’umano. Diverse le opere esposte, dalla scultura, alle installazioni e all’architettura.
“Come Banca del Fucino siamo da sempre attenti alla valorizzazione del patrimonio artistico di Roma e del Lazio, che ha nel barocco una delle sue epoche più splendide – ha spiegato Mauro Masi, presidente della Banca del Fucino -. E siamo quindi oggi particolarmente lieti di sostenere questa iniziativa culturale che lega un capolavoro architettonico del tardo barocco all’arte contemporanea, realizzando un fecondo dialogo artistico tra il nostro tempo e un momento di straordinaria importanza della nostra storia culturale”
“La mostra – ha detto Monsignor Fabio Fabene – è occasione per riscoprire una delle più significative opere di Carlo Fontana. Nella cupola di Santa Margherita egli esprime al massimo grado la sua concezione architettonica. Lo slancio della cupola è un invito ad alzare lo sguardo verso l’alto, per riscoprire la bellezza come componente essenziale per la nostra esistenza umana. L’arte, infatti, riflettendo la bellezza divina impressa nella creazione, libera l’uomo dall’autoreferenzialità e lo mette in relazione con sè stesso, con l’altro e con il suo Creatore”.
L’Associazione “Rocca dei Papi – per un’ecologia integrale” ha come finalità quella di diffondere la cultura dell’ecologia quale interazione tra ambiente naturale, la società, le istituzioni, l’economia e la storia e in particolare, si prefigge la valorizzazione del territorio della Tuscia in tutti i suoi aspetti.

– foto xi2/Italpress –
(ITALPRESS).

ARTICOLI CORRELATI
spot_img
× Come Possiamo Aiutarti?