venerdì, Luglio 19, 2024
spot_imgspot_img
HomeItalpress Top NewsContinental pneumatico ufficiale al 107^ Giro d’Italia

Continental pneumatico ufficiale al 107^ Giro d’Italia

TORINO (ITALPRESS) – Continental è Top sponsor e pneumatico ufficiale del Giro d’Italia 2024, la storica corsa ciclistica a tappe, quest’anno all’edizione numero 107, che ha preso il via sabato 4 maggio in Piemonte con la tappa inaugurale Venaria Reale-Torino.
“Partiamo per questa avventura con grande entusiasmo – spiega Giorgio Cattaneo, PR Communication & Event Manager di Continental Italia -. E’ una grande occasione di incontro con le tante persone che condividono l’entusiasmo per questo sport. Siamo orgogliosi di poter partecipare da protagonisti al Giro, un’eccellenza italiana che alimenta passioni e crea valore, generando importanti ricadute economiche ed esaltando le bellezze del nostro Paese. Per noi significa comunicare l’essenza del brand Continental: lavoreremo con impegno per sensibilizzare sui temi della sicurezza sulle strade e sulla visione di una mobilità che, grazie alla ricerca tecnologica, sia in grado di rispondere alle crescenti esigenze di oggi e che sia sempre più legata ai temi della sostenibilità”.
Continental è presente anche al Giro-E, l’e-bike experience che percorre le strade del Giro d’Italia, come sponsor di maglia e partecipa con un team all’evento. “Con Continental – spiega Matteo Mursia, Chief Revenue Officer di RCS Sport – ritroviamo un partner di livello internazionale sul Giro d’Italia e con cui condividiamo obiettivi comuni. L’organizzazione di eventi come la Corsa Rosa e il Giro-E non possono prescindere da temi fondamentali come la sicurezza, la sostenibilità, l’innovazione e la performance. Tutti questi elementi si sposano perfettamente con quelli che sono gli obiettivi dichiarati di Continental. Il Giro d’Italia è un viaggio lungo tre settimane sul nostro bellissimo territorio e siamo certi di non avere partner migliore di Continental per intraprenderlo”.
“Il Giro-E – aggiunge Giorgio Cattaneo – è perfetto per sensibilizzare sui temi della sostenibilità. E’ anche un evento molto ingaggiante e l’occasione per coinvolgere molte persone, che vivranno un’esperienza unica, pedalando sulle strade del Giro poche ore prima del passaggio dei professionisti. Un perfetto mix di passione, divertimento, inclusività e sensibilizzazione su temi che riguardano il futuro di tutti noi”. Il Giro-E si svolge con biciclette da corsa a pedalata assistita (e-road bike), omologate e con motori da 250W per una velocità massima limitata a 25 km/h. “Continental – continua Cattaneo – ha l’ambizione di diventare il produttore di pneumatici più all’avanguardia in termini di responsabilità ambientale e sociale. La strategia è chiara e riguarda 4 ambiti fondamentali: la ricerca delle materie prime, la fase produttiva, le caratteristiche dei prodotti e il loro utilizzo, il trattamento dei prodotti a fine ciclo vita. Per ciascuna fase sono previsti traguardi precisi e definiti. La sostenibilità è il principio fondamentale della strategia di crescita futura ed è un elemento irrinunciabile per un brand premium”. Un esempio concreto di questo impegno è rappresentato dall’UltraContact NXT, presente al Green Fun Village, lo pneumatico di serie sostenibile con una quota fino al 65% di materiali rinnovabili e riciclati.
L’impegno di Continental nelle corse ciclistiche, dunque, continua dopo la partecipazione come Official Supplier delle grandi Classiche italiane come Strade Bianche, Tirreno-Adriatico, Milano-Torino, Milano-Sanremo a cui si aggiungeranno, il 10 e il 12 ottobre, il Gran Piemonte e Il Lombardia. A luglio, invece, Continental sarà presente anche al Tour de France.
E come accaduto per le Classiche, anche al Giro d’Italia 2024 si rinnova la partnership tra Continental e Toyota: la casa automobilistica schiererà, infatti, oltre 60 vetture, per affiancare gli atleti e gli organizzatori lungo tutto il percorso, che saranno equipaggiate con il nuovo pneumatico Continental AllSeasonContact 2, un prodotto di ultima generazione perfetto per i veicoli elettrici, come certificato dalla marcatura EV sul fianco, e ai vertici del mercato per chilometraggio, bassa resistenza al rotolamento e sicurezza in ogni condizione meteorologica.

– Foto Italpress –

(ITALPRESS).

ARTICOLI CORRELATI
spot_img
× Come Possiamo Aiutarti?