mercoledì, Giugno 12, 2024
spot_imgspot_img
HomeItalpress Top NewsRoma-Monza 1-0, decide El Shaarawy al 90′

Roma-Monza 1-0, decide El Shaarawy al 90′

ROMA (ITALPRESS) – All’Olimpico la Roma batte 1-0 il Monza grazie
ad un gol El Shaarawy al 90′. La formazione di Mourinho, in 11
contro 10 dal 41′ per il doppio giallo a D’Ambrosio, fatica a
scardinare la retroguardia di Palladino, ma nel recupero riesce a
conquistare tre punti preziosi per il controsorpasso alla Lazio.
La Roma lascia subito l’iniziativa al Monza che alla prima
mezz’ora fa registrare il 60% del possesso palla. Le prime
conclusioni della partita sono di Colpani e Belotti, ma in
entrambi i casi il pallone vola sopra la traversa. La prima palla
gol ce l’ha la squadra di casa. Al 38′ Belotti crossa dalla
destra, Aouar prende il tempo a Pereira e di testa si arrende
all’istinto di Michele Di Gregorio, che si presenta all’Olimpico
con la miglior percentuale di parate (83%) nei cinque maggiori
campionati europei. Al 41′ cambia il copione della partita.
D’Ambrosio, già ammonito, entra duro da dietro su Belotti e riceve il secondo giallo. La Roma in superiorità numerica alza il ritmo e nel recupero del primo tempo va vicino al gol con una deviazione del solito Belotti in tuffo, ma Di Gregorio risponde ancora presente. Ad inizio ripresa il Monza prova ad affacciarsi dalle parti di Rui Patricio con coraggio. Colpani da fermo ci prova con un sinistro a giro e la palla termina fuori di poco. La Roma fatica a creare occasioni e al 63′ Mourinho ricorre ad un doppio cambio: fuori Bove e Belotti, dentro El Shaarawy e Azmoun. A provarci però è il Monza con l’altro neo entrato Birindelli che guida il contropiede e impegna Rui Patricio con un tiro centrale. Al 73′ c’è lo spunto di Azmoun: tocco e assist per Lukaku che calcia e trova il palo esterno. Il Monza risponde: Vignato apre un’autostrada per Birindelli che arriva al tiro costringendo Rui Patricio all’intervento in tuffo. All’88’ altra occasione. Lukaku lavora una palla per Azmoun che calcia a botta sicura: palo. Ma il gol è rimandato di pochi istanti. L’iraniano calcia ancora in area, la deviazione premia El Shaarawy che col destro batte Di Gregorio e mette fine alla striscia d’imbattibilità di tre partite del portiere biancorosso. Nel finale, Mourinho viene espulso.
– foto LivePhotoSport –
(ITALPRESS).

ARTICOLI CORRELATI
spot_img
× Come Possiamo Aiutarti?