venerdì, Febbraio 23, 2024
spot_imgspot_img
HomeItalpress NotiziarioBombardieri "Il Governo intervenga contro l'illegalità diffusa"

Bombardieri “Il Governo intervenga contro l’illegalità diffusa”


PALERMO (ITALPRESS) – “In Italia dobbiamo registrare ancora i numeri dell’economia sommersa, che sono elevatissimi, parliamo di più di 100 miliardi l’anno”. Così Pierpaolo Bombardieri, segretario generale UIL, a Palermo, a margine di un incontro per ricordare la scomparsa del sindacalista Mico Geraci, ucciso dalla mafia 25 anni fa a Caccamo, nel palermitano. “Oggi ricordiamo Mico Geraci che è uno di noi, nel difendere la legalità ha perso la vita – sottolinea Bombardieri -. Ma è anche l’occasione per riproporre una serie di temi che riguardano il lavoro, la sicurezza del lavoro, il lavoro in nero, chi evade i contributi. In questo Paese c’è ancora un’illegalità diffusa che per noi deve diventare una questione culturale ed è uno dei temi sui quali noi sfidiamo il Governo ad agire in modo più deciso, troppi pochi interventi; scarsa decisione su morti sul lavoro, sulla sicurezza e scarsa disponibilità a combattere l’evasione contributiva e il lavoro in nero. Abbiamo pochi ispettori e poche ispezioni. Oggi è l’occasione per ricordare tutto questo”. xd6/vbo/gtr
ARTICOLI CORRELATI
spot_img
× Come Possiamo Aiutarti?