venerdì, Luglio 19, 2024
spot_imgspot_img
HomeItalpress NotiziarioMarino "L'Atalanta non dimentichi mai le sue origini"

Marino “L’Atalanta non dimentichi mai le sue origini”


MILANO (ITALPRESS) – “Non ci si stanca mai a essere celebrati e premiati, però questo deve essere un punto di partenza. La città che è stata premiata con la splendida vittoria in Europa League ha bisogno di avere un ritorno in campo da parte della squadra. Non dimentichiamo mai le nostre origini che sono quelle del vivaio. Poi puntiamo su giocatori giovani e forti come Nicolò Zaniolo, Charles De Ketelaere, ma non dimentichiamo la nostra storia: siamo una provinciale e ne siamo orgogliosi. Questo ci spinge ancora di più a dare di più in campo e fuori, perché dobbiamo competere con grandi città e grandi club”. Così il direttore generale dell’Atalanta, Umberto Marino, oggi a Palazzo Pirelli a margine della cerimonia di premiazione del consiglio regionale della Lombardia delle squadre di calcio che si sono distinte nella scorsa stagione. “Scudetto? Rimaniamo con i piedi per terra. Mai smentire il nostro presidente per cui l’obiettivo sono sempre i 40 punti”, ha aggiunto Marino.

xp2/mc/gtr

ARTICOLI CORRELATI
spot_img
× Come Possiamo Aiutarti?