mercoledì, Aprile 17, 2024
spot_imgspot_img
HomeItalpress NotiziarioZaia "Senza i lavori che abbiamo fatto Vicenza sarebbe allagata"

Zaia “Senza i lavori che abbiamo fatto Vicenza sarebbe allagata”


VENEZIA (ITALPRESS) – Il presidente della Regione Veneto Luca Zaia ha fatto il punto sulla situazione maltempo che ha colpito soprattutto le zone del Vicentino e del Padovano, invitando i curiosi a non fare gli eroi a caccia dell’ultimo video esclusivo. “Gli argini possono anche cedere” – ha ricordato Zaia che in conferenza presso la sede della Protezione Civile ma Marghera ha sottolineato quanto le opere pubbliche come i bacini di laminazione abbiano contenuto le acque. “Ricordo quanto abbiamo tribolato per fare le opere, come il bacino di Caldogno (VI). E’ stato fondamentale, avendo accolto oltre un milione e mezzo di metri cubi di acqua. Abbiamo 600 milioni di opere già in pancia – ha aggiunto Zaia, molte già realizzate. Stiamo collaudando opere vere, non simulazioni. Negli anni ne abbiamo sentite di tutti i colori, non aggiungo altro”.
tvi/gsl (Fonte video: Regione Veneto)
ARTICOLI CORRELATI
spot_img
× Come Possiamo Aiutarti?