mercoledì, Giugno 19, 2024
spot_imgspot_img
HomeItalpress Top NewsAlfasigma completa l’acquisizione di Intercept Pharmaceuticals

Alfasigma completa l’acquisizione di Intercept Pharmaceuticals

ROMA (ITALPRESS) – Alfasigma ha annunciato di aver
completato l’acquisizione di Intercept Pharmaceuticals attraverso la sua società interamente detenuta Interstellar Acquisition. “A seguito del completamento dell’offerta pubblica di acquisto di Alfasigma per l’acquisto di tutte le azioni ordinarie in circolazione di Intercept al prezzo di 19 dollari per azione, al netto di qualsiasi ritenuta fiscale applicabile, Alfasigma ha acquisito tutte le restanti azioni ordinarie di Intercept attraverso una fusione ai sensi della Sezione 251(h) della General Corporation Law dello Stato del Delaware – si legge in una nota -. A seguito della transazione, Intercept è diventata una società interamente controllata da Alfasigma e le azioni ordinarie di Intercept non sono più negoziate sul mercato azionario NASDAQ”.
“Al momento dell’efficacia della fusione, e fatti salvi eventuali diritti di appello perfezionati, tutte le restanti azioni ordinarie di Intercept non acquistate nell’ambito dell’offerta pubblica di acquisto – – continua Alfasigma nella nota – sono state convertite nel diritto di ricevere gli stessi 19 dollari per azione, al netto in contanti, senza interessi, al netto di eventuali ritenute fiscali applicabili”.
Con questa transazione, Alfasigma aggiunge al suo portafoglio Ocaliva, l’unico trattamento di seconda linea approvato dalla Food and Drug Administration (FDA) per i pazienti con colangite biliare primitiva (CBP), una malattia autoimmune progressiva che colpisce il fegato. L’accordo rafforzerà la pipeline di Alfasigma, con l’aggiunta di una nuova combinazione a dose fissa di acido obeticolico e bezafibrato attualmente in fase 2 di sperimentazione in pazienti con CBP che potrebbe stabilire un nuovo paradigma di trattamento.
“Noi di Alfasigma siamo Farmaceutici per Passione, come recita il nostro claim – commenta Stefano Golinelli, presidente di Alfasigma -. La passione è nel nostro DNA ed è il volano dei nostri ambiziosi piani di crescita internazionale. Siamo quindi lieti di annunciare l’esito positivo della nostra offerta pubblica di acquisto per Intercept Pharmaceuticals, Inc. Questa operazione consente di ampliare il nostro portafoglio con Ocaliva, trattamento per pazienti adulti affetti da CBP, e di rafforzare la nostra presenza nel mercato statunitense, che è particolarmente strategico. E’ un’importante opportunità per entrambe le società, e certifica l’impegno di Alfasigma nella realizzazione della nostra missione di migliorare la salute e la qualità della vita delle persone”.
“Oggi completiamo un’acquisizione trasformativa in linea con la nostra strategia di costruire una solida presenza in gastroenterologia ed epatologia principali aree di business di Alfasigma – sottolinea Francesco Balestrieri, CEO di Alfasigma -. Ocaliva, il prodotto di punta di Intercept, è il primo e unico trattamento di seconda linea approvato dalla FDA per pazienti affetti da CBP e andrà ad ampliare la pipeline di Alfasigma rafforzando l’attività R&D con l’aggiunta di progetti in diverse fasi di sviluppo, tra i quali una nuova combinazione a dose fissa di acido obeticolico e bezafibrato attualmente in fase 2 di sperimentazione in pazienti affetti da CBP. Questo accordo rappresenta un progresso significativo nel piano di crescita internazionale di Alfasigma e non vediamo l’ora di lavorare con i nostri colleghi di Intercept per fornire opzioni terapeutiche innovative ed efficaci ai pazienti affetti da gravi malattie del fegato e per far crescere la nostra attività negli Stati Uniti”.

– foto ufficio stampa Alfasigma –
(ITALPRESS).

ARTICOLI CORRELATI
spot_img
× Come Possiamo Aiutarti?