giovedì, Giugno 13, 2024
spot_imgspot_img
HomeItalpress Top NewsAtalanta per la storia, Gasperini “Non poniamoci limiti”

Atalanta per la storia, Gasperini “Non poniamoci limiti”

BERGAMO (ITALPRESS) – Si riparte dall’1-1, si riparte da un pareggio e da 90 minuti di fuoco in cui l’Atalanta cercherà di strappare la qualificazione alla finale di Europa League. Un traguardo storico, forse impensabile fino a qualche anno fa, ma Gian Piero Gasperini vuole mantenere alta la concentrazione. “La difficoltà di questa partita è il valore del Marsiglia. Dovremo fare un’ottima gara per poter raggiungere la finale – ha dichiarato il tecnico in conferenza stampa -, arriviamo con la consapevolezza dell’importanza di questa settimana, ma dobbiamo rimanere concentrati sul Marsiglia. Poi dopo penseremo al resto”, il riferimento allo scontro diretto con la Roma per un posto in Champions e la finale di Coppa Italia con la Juventus. Il momento però è straordinario, un appuntamento con la storia che può regalare ai bergamaschi il viaggio a Dublino per mercoledì 22 maggio: “Quello che si avverte in città è straordinario, la trepidazione, l’attesa, è qualcosa di differente rispetto alla partita. Per quanto mi riguarda questa è una carica in più, a maggior ragione quando si arriva a questi appuntamenti ci si deve presentare al meglio delle proprie possibilità”. Ma al di là del risultato resta il percorso fatto fino a questo momento in otto anni sotto la gestione Gasperini: “E’ stato straordinario, forse potremo valutarlo meglio tra un pò di anni, ma abbiamo dimostrato che anche in un ambiente piccolo, con numeri non eccezionali, si possa comunque creare una squadra di calcio in grado di identificarsi. Il parametro del successo è spesso superare se stessi, noi ci siamo riusciti. Penso che non ci si debba porre dei limiti, il segreto è pensare sempre un pochino più in grande. Le idee non sono vendibili, possono sempre esserci”.
– foto Image –
(ITALPRESS).

ARTICOLI CORRELATI
spot_img
× Come Possiamo Aiutarti?