domenica, Giugno 23, 2024
spot_imgspot_img
HomeItalpress Top NewsDazn casa del calcio femminile, Brown “Aiutiamo a farlo crescere”

Dazn casa del calcio femminile, Brown “Aiutiamo a farlo crescere”

ROMA (ITALPRESS) – Aumentare la visibilità del calcio femminile, renderlo accessibile in tutto il mondo e diminuire il “coverage gap” rispetto alle competizioni maschili. Questi sono alcuni degli obiettivi fissati da Dazn, sempre più piattaforma di riferimento del calcio femminile. L’impegno è quello di supportare la crescita di un movimento che, beneficiando dell’aumento del numero dei tifosi, può ambire ad accrescere gli investimenti in brand e sponsor. Alla vigilia di Roma-Ajax, match di seconda giornata della Uefa Women’s Champions League, ha parlato proprio di questo Hannah Brown, co-CEO Women’s football di Dazn: “Noi di Dazn siamo felicissimi dei numeri della prima giornata della Uefa Women’s Champions League. Rispetto all’anno scorso l’audience sul canale YouTube di Dazn è quasi raddoppiata da 1,8 milioni del 2022 a 3,5 milioni di quest’anno, a cui si aggiungono altri 2 milioni di audience generata in app. La sfida culturale che ci aspetta in Italia è entusiasmante. Dazn ha trasmesso Bayern Monaco-Roma, partita che si è conclusa 2-2, gran risultato per la Roma, ricevendo ottimi feedback”. La dirigente di Dazn ha partecipato al panel “The rise of women’s role in Football by YouTube”, organizzato allo Stadio Olimpico di Roma in occasione del Social Football Summit 2023.
Presenti tra le relatrici anche il Presidente della Divisione Calcio Femminile Figc, Federica Cappelletti, la Head of Women’s Football della Roma, Betty Bavagnoli, e la creator Lisa Offside. Nella mission di Dazn c’è anche la volontà di creare contenuti di approfondimento per raccontare storie e dietro le quinte. In quest’ottica vengono messi a disposizione dell’utente contenuti fruibili direttamente dall’app e attraverso il canale YouTube Dazn Women’s Football. In termini di diritti tv, l’investimento della piattaforma è senza precedenti con l’acquisizione delle licenze per competizioni femminili come la Uefa Women’s Champions League, Serie A Femminile, Liga F, Frauen Bundesliga, Super League inglese e i massimi campionati di Usa, Giappone e Arabia Saudita. “Stiamo investendo in tutti i settori, dalla trasmissione e produzione di alta qualità, alla distribuzione capillare e al marketing multicanale e questo è fondamentale per la crescita del calcio femminile per creare un ambiente economicamente interessante per i brand che vorranno avvicinarsi a un pubblico eterogeneo e internazionale – rimarca Hannah Brown – Vediamo una grande opportunità di crescita ed è il motivo per cui noi di Dazn stiamo facendo la nostra parte nel sostenere il calcio femminile, creando una fan base ampia e fidelizzata”.
– foto spf/Italpress –
(ITALPRESS).

ARTICOLI CORRELATI
spot_img
× Come Possiamo Aiutarti?