sabato, Aprile 13, 2024
spot_imgspot_img
HomeItalpress Top NewsEducazione finanziaria, Generation Italy aderisce a FEduF

Educazione finanziaria, Generation Italy aderisce a FEduF

ROMA (ITALPRESS) – Generation Italy, fondazione parte dell’organizzazione internazionale no profit Generation creata nel 2014 da McKinsey & Company per contribuire a ridurre la disoccupazione giovanile, entra nel novero dei partecipati alla FEduF, la Fondazione per l’educazione finanziaria e al risparmio creata da ABI. Generation Italy offre corsi gratuiti di formazione professionalizzante ed esperienziale al termine dei quali garantisce almeno un colloquio di lavoro.
L’obiettivo principale della collaborazione con FEduF è quello di trasferire ai partecipanti dei corsi di Generation Italy, giovani in procinto di sviluppare tutte quelle competenze altamente qualificate richieste dalle imprese, la consapevolezza dell’importanza di occuparsi in modo attivo del proprio denaro e in particolare comprendere i meccanismi di fondo del risparmio e della previdenza per garantirsi una sostenibilità economica per il futuro.
“Questo obiettivo – commenta Giovanna Boggio Robutti, DG FEduF (nella foto) – può essere facilmente raggiungibile attraverso l’attivazione delle sinergie insite nella missione di entrambi, poichè FEduF può mettere a disposizione di Generation Italy la rete delle scuole superiori italiane con cui è in contatto quotidianamente per ampliare i canali di comunicazione con gli studenti e valorizzare sia l’importanza delle competenze professionalizzanti sia quella delle competenze di cittadinanza economica, mentre Generation Italy può inserire in ognuno dei suoi corsi di formazione un piccolo modulo di educazione finanziaria di base consentendo a FEduF di far giungere ai giovani in ingresso nel mondo del lavoro messaggi di fondamentale importanza per il loro benessere economico”.
Grazie a un format che inserisce in modo strutturale l’uso consapevole del denaro nel processo di apprendimento di una professione, FEduF e Generation Italy riescono a focalizzare l’attenzione su argomenti quali gestione del budget personale, credito e indebitamento, risparmio, previdenza complementare e protezione assicurativa: il valore aggiunto di questo approccio all’educazione finanziaria risiede nel fatto che viene erogata quando i giovani trovano una via di accesso al lavoro, cogliendo così il momento di più alta attenzione rispetto a questi argomenti.
“Generation ha l’ambizione di supportare i suoi studenti nell’avviare carriere che siano occasione di crescita professionale e personale, nonchè di indipendenza finanziaria. Ma rendersi indipendenti economicamente non è sufficiente: alla possibilità di mantenersi va associata anche una maggiore consapevolezza di come gestire al meglio le risorse guadagnate. Per questo abbiamo deciso di collaborare con FEduF e permettere a tutti i nostri studenti di avviare una riflessione su queste tematiche così importanti”, commenta Oscar Pasquali, CEO di Generation Italy.
Agli eventi organizzati da FEduF dal 2014 ad oggi hanno partecipato circa 214.000 studenti e 7.300 insegnanti, ai quali vanno aggiunti 275.000 cittadini per un totale complessivo di circa 2.500 eventi.

– foto ufficio stampa FEduF –
(ITALPRESS).

ARTICOLI CORRELATI
spot_img
× Come Possiamo Aiutarti?