lunedì, Maggio 20, 2024
spot_imgspot_img
HomeItalpress Top NewsGarcia “A Berlino per prenderci i punti persi col Real”

Garcia “A Berlino per prenderci i punti persi col Real”

BERLINO (GERMANIA) (ITALPRESS) – “Il risultato è la conseguenza della qualità del gioco, quando sei in grado di giocare bene hai più chance di vincere ed è quello che vogliamo fare, sappiamo che questa doppia sfida con i tedeschi è, non direi decisiva, ma è importante. Abbiamo perso punti in casa con il Real, vogliamo riprenderceli a Berlino”. Così il tecnico del Napoli, Rudi Garcia, alla vigilia della sfida di Champions in casa dell’Union. Gli azzurri sono reduci dalla vittoria di Verona, un successo arrivato con una grande prestazione, oltre a due gol, di Kvaratskhelia. “Abbiamo parlato a lungo prima della partita con l’Udinese, ero sicuro che se avesse ritrovato il suo gioco e la sua allegria il gol sarebbe arrivato, è un giocatore decisivo e da quando ha fatto gol è molto più sciolto e tranquillo”, dice il tecnico francese che tornando sulla vittoria di Verona spiega di non aver gradito il calo di concentrazione nel finale: “Domani non ci sarà da mollare neanche un secondo”, sottolinea.
A Berlino anche il presidente De Laurentiis che ha raggiunto la capitale tedesca, dopo l’importante riunione di oggi in Lega. “Non è cambiato nulla dall’inizio della stagione a oggi, i dirigenti sono con me, ci vediamo tutti i giorni, ci scambiamo i nostri pareri, anche il presidente ha fatto 25 giorni in ritiro con noi, siamo tutti concentrati sul bene del Napoli ed è bello così”, spiega Garcia che ha le idee chiare sul Napoli che sta crescendo. “L’equilibrio è una cosa importante, forse nel calcio non c’è o è poco, dopo la sconfitta con la Fiorentina non bisognava essere catastrofici e ora non bisogna essere euforici, questa squadra ha giocatori forti, ma sopratuttto un collettivo forte, anche i nuovi giocatori piano piano si stanno inserendo bene, dobbiamo fare la nostra strada e continuare così”. Uno dei pilastri del Napoli di ieri e di quello di oggi è sicuramente Piotr Zielinski che presenta così la sfida di domani: “Affrontiamo un avversario in crisi ma sempre pericoloso. Hanno due ottimi attaccanti, il resto della squadra è solido. In Champions vorranno fare bene, davanti al loro pubblico, noi dobbiamo stare attenti, far capire dall’inizio che siamo venuti per vincere e portare 3 punti a Napoli”. Per il nazionale polacco il vero Napoli non si è visto solo a Verona, ma “anche nelle gare precedenti, non in tutte magari, ma noi giochiamo sempre per questo. A Verona abbiamo dimostrato di giocare bene e di saper vincere. Io non penso che sia un momento così difficile per noi. E’ vero, abbiamo perso male con la Fiorentina, ma siamo all’inizio, poi le cose cambiano e sicuramente faremo grandi cose. Garcia è un ottimo allenatore, ha le sue idee, ci stiamo adeguando, proviamo e proveremo a metterle sempre in campo e di vincere il maggior numero di gare possibili”.
– foto LivePhotoSport –
(ITALPRESS).

ARTICOLI CORRELATI
spot_img
× Come Possiamo Aiutarti?