giovedì, Febbraio 29, 2024
spot_imgspot_img
HomeItalpress Top NewsLa Roma batte 3-1 l’Udinese e si porta al 5° posto

La Roma batte 3-1 l’Udinese e si porta al 5° posto

ROMA (ITALPRESS) – La Roma batte 3-1 l’Udinese grazie ai gol di Mancini, Dybala ed El Shaarawy e sale al quinto posto a 21 punti, superando Atalanta e Fiorentina. All’Olimpico Josè Mourinho ritrova Lorenzo Pellegrini dal 1′ e aggiunge più qualità ad un 11 che fin qui in stagione ha fatto della fisicità la sua dote principale. Nessuna squadra infatti ha segnato più gol di testa rispetto alla Roma in questa Serie A (7). Ed è proprio un colpo di testa a portare in vantaggio i giallorossi al 20′: Dybala crossa al centro da calcio piazzato centrale, Mancini prende il tempo a tutti e batte Silvestri. Nel primo tempo l’Udinese – che ha dovuto rinunciare a Pereyra per un problema dell’ultim’ora – si affaccia dalle parti di Rui Patricio solo con un colpo di testa di Bijol in avvio e poi con un tiro sgonfio di Success nel finale.
Ad inizio ripresa la Roma prova a partire forte. Al 49′ Dybala imbuca per Spinazzola che aggancia ma viene fermato al momento del tiro. Un minuto dopo è Lukaku di testa sugli sviluppi di un corner a sfiorare il palo alla sinistra del portiere.
L’Udinese risponde con una conclusione di Walace da fuori area, ma Rui Patricio è attento e blocca. Un campanello d’allarme per la Roma che al 58′ infatti subisce il gol del pareggio: Payero crossa dalla sinistra, Thauvin si inserisce tra Ndicka e Spinazzola e di testa fa 1-1. Mourinho spende subito due cambi: fuori Pellegrini e Spinazzola, dentro Azmoun ed El Shaarawy. Poi tocca anche a Bove e Zalewski al posto di Paredes e Karsdorp. La Roma è più offensiva e all’81’ trova il gol del nuovo vantaggio. Bove verticalizza, Azmoun tocca per Lukaku che lavora un pallone per Dybala: l’argentino si inserisce in area e batte Silvestri. E al 90′ Mourinho può esultare ancora. Stavolta l’assist è di Bove, mentre il tiro vincente a giro col destro è di El Shaarawy. La Roma bussa ai piani alti della classifica, mentre l’Udinese resta a quota 11.
– foto LivePhotoSport –
(ITALPRESS).

ARTICOLI CORRELATI
spot_img
× Come Possiamo Aiutarti?