lunedì, Aprile 22, 2024
spot_imgspot_img
HomeItalpress Top NewsMedio Oriente, Tajani “Tenere i civili fuori dal conflitto”

Medio Oriente, Tajani “Tenere i civili fuori dal conflitto”

PRATO (ITALPRESS) – “Stasera parto alla volta di Tokio dove si svolgerà il G7 degli Esteri. All’ordine del giorno c’è la drammatica situazione in Medio Oriente e quella in Ucraina. L’obiettivo è di difendere la libertà e la democrazia, combattere il terrorismo e promuovere la pace”. Lo ha detto il vicepremier e ministro degli Esteri, Antonio Tajani, nel corso di una conferenza stampa a Prato. “Tengo a sottolineare la differenza fra Hamas, che è un’organizzazione terroristica, e la popolazione palestinese che nulla centra con Hamas. Siamo favorevoli a pause umanitarie – ha aggiunto – che permettano attraverso l’interruzione del conflitto corridoi umanitari e spostamenti verso il sud della Striscia di Gaza per chi vuole lasciare i territori dove si combatte. Le popolazioni civili vanno lasciate fuori dal conflitto, è stato terribile aver visto tagliare la gola ai bambini e uccidere le persone casa per casa”.
“Quasi tutta la popolazione italiana è uscita da Gaza, siamo pronti a ricoverare negli ospedali italiani palestinesi, non terroristi di Hamas, che vogliono uscire dalla Striscia di Gaza. Stiamo valutando anche di inviare uno ospedale da campo italiano per i feriti civili nella Striscia di Gaza e a Parigi parleremo di questi temi. Serve uno Stato palestinese che riconosca lo Stato israeliano, due popoli e due Stati. E’ difficile che accada ciò, ma la pace è il nostro obiettivo e non accettiamo chi vuole cancellare Israele dalla mappa. Ha diritto di esistere uno Stato israeliano e uno palestinese”, ha concluso Tajani.

– Foto: Agenzia Fotogramma –

(ITALPRESS).

ARTICOLI CORRELATI
spot_img
× Come Possiamo Aiutarti?